Salvitelle

Camera Penale in stato di agitazione

La Camera Penale distrettuale di Basilicata ha approvato un documento con cui "si denuncia, ancora una volta il comportamento utilizzato dal Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, il quale oltre a definire in maniera denigratoria gli avvocati come 'azzeccacarbugli', insiste nel voler proporre una modifica legislativa all'istituto della prescrizione contraria al principio costituzionale della ragionevole durata del processo". La Camera Penale, che si è riunita stamani nel Tribunale del capoluogo lucano, ha anche deciso di "aderire allo stato di agitazione proclamato dall'Unione delle Camere Penali italiane, riservandosi di proclamare l'astensione dalle udienze se la proposta normativa dovesse concretizzarsi".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie